2015

 

ALLENAMENTO

 

 

ORGOGLIO DI FAR PARTE DEL GRUPPO!

 

Cucirsi da solo lo scudetto, prima di iniziare ad allenarsi... questi gesti riempiono il cuore!

 

8° TROFEO CITTA' DI LAVIS (TN) 100% MON CLUB (e 100% LARIO)

LAVIS (TN), PALALAVIS, 18 gennaio 2015

 

 

Prima gara del 2015: 4 atleti e 4 medaglie

Conti Greta oro -44 kg CAD

Tafuro Matteo argento -73 kg Es B

Fascinato Samuele argento -66 kg JU

Fascinato Andrea bronzo -66 kg CAD

Risultato di tutto rispetto, impreziosito dalle vittorie di Andrea (su Magnani, campione italiano in carica) e di Samuele (su Pertile, 5° agli assoluti). Bottino che si sarebbe sicuramente arricchito dalla partecipazione di Letizia Bucci e Davide Dominioni, bloccati dalla febbre.

 

Ed anche gli Atleti della LARIO scuola di Judo di Como (che condividono gli stessi tecnici: Paolo e Laura e che si allenano con noi, in un'unica bella famiglia) si sono fatti rispettare: 2 atleti e 2 medaglie

Franchi Gaia oro -44 kg Es B

Pigni Pietro bronzo -50 kg Es A

 

Da notare che tutti gli atleti, ad eccezione di Gaia e Greta (in oro) hanno affrontato egregiamente il passaggio alla categoria d'età superiore, in particolare Pietro che alla sua prima gara da agonista, sale sul podio

 

GRAZIE RAGAZZI!

peso fatto... si MANGIA!!!

che bello il regalo di Natale!!!

Sensei

"dove sono finiti gli altri?"

selfie sul pulmino

 

RITIRO AGONISTICO INVERNALE

Villa Guardia (CO), CENTRO SPORTIVO MUSASHI 27-29-30 dicembre 2014 - 2-3-5 gennaio 2015

 

programma:

 

09:00-12:00

allungamento muscolare 10'

riscaldamento: corsa lenta (tapis roulant) 30'

allenamento con sovraccarichi (macchine isocinetiche):

forza massima (95% massimale; 6 serie ad esaurimento; recupero 3'). Utilizzo delle tabelle del M° dello sport Stelvio Beraldo

defaticamento: corsa molto lenta (tapis roulant) 10'

 

12:00-16:00

pranzo al sacco, compiti, riposo o svago

 

16:00-17:00

Judo: uchi komi focalizzato su l'utilizzo del minor numero di passi (50x2 ds/sn; 100x1 lato dominante); kumi kata (fondamentali, incrocio bavero ds, incrocio bavero sn, incrocio manica ds, incrocio manica sn, palo ds, palo sn; utilizzo dello spostamento e del corpo per arrivare alla seconda presa; attacco immediato); rottura delle prese (al bavero, alle maniche; rottura per effettuare prese ed attacco immediato; randori su kumi kata; shiai su kumi kata ed entrata senza proiezione)

 

17:00-17:30

Ripetute in piano 80m. x 15

 

partecipanti: Bucci Letizia, Conti Greta, Tafuro Matteo, Dominioni Davide, Consonni Marco, Carrozzo Carlo, Pigni Pietro, Guglielmetti Lorenzo e graditissimo ospite Raffaele del Judo Monza del M° Dinolfo Andrea

 

 

RESOCONTO SPORTIVO 2014

2014: UN ANNO DI TRANSIZIONE ?

 

29 medaglie vinte nel 2014 (13 ORO, 5 ARGENTO, 11 BRONZO, 9 QUINTI POSTI) possono sembrare un peggioramento (rispetto alle 55 del 2013) ma i risultati parlano da soli:

 

3 FINALI NAZIONALI:

 

SAMUELE FASCINATO 11° -66Kg Ostia Lido (RM) 22 febbraio 2014 CAMPIONATI ITALIANI CADETTI

GRETA CONTI 11° -44kg Ostia Lido (RM) 23 febbraio 2014 CAMPIONATI ITALIANI CADETTI

ANDREA FASCINATO 7° -66Kg Ostia Lido (RM) 6 dicembre 2014 CAMPIONATI ITALIANI ESO B

4 PUNTI nella classifica nazionale

 

3 FINALI NAZIONALI anche con gli Atleti della ASD LARIO SCUOLA DI JUDO di COMO (di cui sono il Tecnico federale titolare...):

 

LA MENDOLA MARTINA 33° -57Kg Ostia Lido (RM) 23 febbraio 2014 CAMPIONATI ITALIANI CADETTI

MARCO CONSONNI 10° -81Kg Fidenza (PR) 29 marzo 2014 CAMPIONATI ITALIANI JUNIORES

GAIA FRANCHI 11° -44Kg Ostia Lido (RM) 6 dicembre 2014 CAMPIONATI ITALIANI ESO B

3 PUNTI nella classifica nazionale

 

2 ATLETI in EUROPEAN CUP 2014 con la NAZIONALE ITALIANA CADETTI

European Cup di Zagabria (Samuele e Greta)

European Cup di Berlino (Samuele e Greta)

 

Il 9° TROFEO MON CLUB ed il 3° TROFEO LARIO del 11 e 12 ottobre, grazie alla reputazione che ci siamo costruiti, al nuovo, stupendo, palazzetto di Gerenzano sono state le due manifestazioni sportive judoistiche migliori della Lombardia, secondarie per importanza solo al Trofeo Sankaku Bergamo (Trofeo Italia...): capacità organizzative, alta qualità degli Atleti intervenuti, elevato numero e provenienza internazionale delle società sportive

 

Il RICONOSCIMENTO, previo esame al centro federale di Macolin, delle QUALIFICHE TECNICHE di Paolo, da parte della  FSJ - Federazione Svizzera Judo e Ju-Jitsu (Perfezionamento II, Allenatore III, Monitore G+S), grazie all'inizio della collaborazione tecnica con il JUDO CLUB CERESIO CASLANO

 

 

Vi sembra poco?

 


< Home Page